PRAYERS FOR THE STOLEN di Tatiana Huezo (2021)

prayers-for-the-stolen-xlg.jpg

TEATRO INDIA | 28 GIUGNO - 21.15

PRAYERS FOR THE STOLEN

Noche de Fuego  (Messico, Germania - 2021, 111’)
con
Mayra Batalla, Norma Pablo, Olivia Lagunas

Regia di Tatiana Huezo Sánchez 


VERSIONE ORIGINALE SOTTOTITOLATA IN ITALIANO
 

Tre ragazze di otto anni devono crescere nelle montagne del Messico del sud dove decine di adolescenti scompaiono rapite dai trafficanti. Una grande storia di resilienza e rivalsa. Film candidato dal Messico all’Oscar 2021, menzione speciale a Cannes 2021.

Sinossi

Nel 2006 il Messico ha dichiarato guerra ai Cartel, la principale organizzazione criminale messicana. Da allora si sono registrate 80mila sparizioni. Un quarto sono donne, la maggioranza ragazze adolescenti che raramente tornano. Tratto dal bel romanzo originale dell’anglo-messicana Jennifer Clement (2014) il film della documentarista messicana Tatiana Huezo è ambientato in una remota comunità montana nello stato messicano del Guerrero, tristemente famoso per essere controllato dai Cartelli delle organizzazioni criminali. Su queste montagne vediamo crescere, dagli 8 ai 14 anni, tre giovanissime ragazze. Con loro viviamo la tensione, la paura e la trepidazione di scoprire un mondo infido e a volte fatale. Le tre ragazze sono costrette a una pratica di difesa e sopravvivenza, per evitare di essere rapite. Prayers for the stolen (Preghiere per i rapiti) racconta una storia di tenacia e rivalsa con echi dal mondo di Elena Ferrante.
 

Perché non perderlo?

Grande cinema, splendida fotografia e intense interpretazioni per il debutto nella fiction della pluripremitata documentarista messicana Tatiana Huego, una delle più recenti affermazioni del cinema messicano. Film di fiction ma basato su una abile fotografia documentaria, Prayers for the stolen è stato scelto dal Messico per gli Oscar 2022, Ha vinto 7 premi internazionali tra cui la menzione speciale nella sezione un Certain regards al Festival di Cannes 2021.

Pagina Mubi sul Film

TEATRO INDIA 

 Lungotevere Vittorio Gassman, 1 | Roma


INGRESSO GRATUITO

INIZIO PROIEZIONE 21.15

CONTROLLA LA SCHEDA DEL FILM O IL PROGRAMMA

Ingresso libero dalle  20.45 fino a esaurimento postI