LENNY di Bob Fosse (1974)

lenny.jpg

TEATRO INDIA | 22 LUGLIO - 21.15

LENNY

id. (Usa - 1974, 111’)
con Dustin Hoffman, Valerie Perrine, Jan Miner  
Sceneggiatura di 
Julian Barry

Regia di Bob Fosse


VERSIONE ORIGINALE SOTTOTITOLATA IN ITALIANO

 

Lenny Bruce (Dustin Hoffman) è stato il comico americano che ha anticipato provocazioni e modi della controcultura, lavorando sull'improvvisazione e sulla trasgressione. Il suo processi per oscenità nel 1961-4 sono oggi un testo fondamentale del free-spech negli Stati Uniti. Se nel pubblico aggrediva e provocava nel privato Lenny non riesce a mantenere in equilibrio il rapporto con Honey (Valerie Perrine), la disfunzionale moglie spogliarellista. Dopo l'incantevole Cabaret (1972), Bob Fosse non perde lo smalto e gira un graffiante dramma biografico ispirato alla vita del comico Lenny Bruce, tragicamente morto nel 1966, a 40 anni, per overdose.

 

Il film, tratto dalla pièce di Julian Barry, dimostra come Fosse sia stato un autore in grado di fotografare con estremo rigore le contraddizioni di una contemporaneità amara ma vitale. Dustin Hoffman è brillante e intensissimo in una delle prove migliori della sua carriera, ma la vera rivelazione fu Valerie Perrine, che vinse il premio come miglior attrice al Festival di Cannes. Nostalgico e sommesso, girato in un suggestivo bianco e nero, è anche un livido spaccato delle contraddizioni culturali di un'America in una delicata fase di cambiamento. Candidato a sei premi Oscar: film, regia, attore protagonista, attrice protagonista, sceneggiatura non originale (Barry) e fotografia (Bruce Surtees).

TEATRO INDIA 

 Lungotevere Vittorio Gassman, 1 | Roma


INGRESSO GRATUITO

INIZIO PROIEZIONE 21.15

CONTROLLA LA SCHEDA DEL FILM O IL PROGRAMMA

Ingresso libero dalle  20.45 fino a esaurimento postI