IL GRANDE PASSO  di Antonio Padovan (2020)

IL GRANDE PASSO LOCANDINA.JPG
TORINOFF.jpeg

MONK |  19 AGOSTO - 21.00 

IL GRANDE PASSO

 (Italia, 2019, 96’)
con Stefano Fresi, Giuseppe Battiston, Flavio Bucci, Francesco Roder, Camilla Filippi
Regia Antonio Padovan
Sceneggiatura Antonio Padovan, Marco Pettenello
Produzione Ipotesi Cinema, Rai Cinema, Stemal Entertainment
Distribuzione Tucker Film, Parthénos


Il grande passo, film diretto da Antonio Padovan, è la storia di due fratelli, Mario e Dario Cavalieri (Stefano Fresi e Giuseppe Battiston), tanto simili nell'aspetto fisico, quanto diversi caratterialmente. Dario abita in un casolare nei pressi di Rovigo, è uno che va controcorrente e ha un sogno nel cassetto. Dopo che nel 1969, a soli 6 anni, ha assistito in diretta allo sbarco dell'uomo sulla Luna, ha desiderato sempre mettere piede sul nostro satellite, tanto da guadagnarsi in paese il soprannome "Luna Storta". Mario vive a Roma con sua madre, dove gestisce la ferramenta di famiglia. Al contrario di suo fratello, è un uomo attento a seguire ogni regola, ma totalmente svogliato e demotivato. I due hanno in comune solo un genitore, il padre, che li ha abbandonati facendo perdere ogni sua traccia, e il vuoto lasciato dalla figura paterna.
Spinto da quanto gli disse suo padre in quella notte del '69, ovvero che sognare è ciò che distingue gli uomini dagli animali, Dario decide di lanciarsi con un razzo alla volta della Luna. Il suo tentativo di allunaggio, però, si rivela fallimentare e l'uomo si ritrova con un campo incendiato, una denuncia e in prigione. Questo evento permetterà ai due fratelli di riunirsi, quando il telefono di Mario squilla e, essendo l'unico parente prossimo e presente di Dario, è chiamato in causa per occuparsi di lui. Nonostante il romano abbia visto una sola volta il suo fratellastro, decide di partire per il Veneto per aiutarlo e provare a evitargli un TSO. I due, finalmente insieme, si ritroveranno uniti per la prima volta nella loro vita in un'impresa comune, che ha dell'incredibile.

 


 

MONK 

 Via Giuseppe Mirri, 35  | Roma

COSTO BIGLIETTO 6€.  

INIZIO PROIEZIONE 21.00. 

I biglietti saranno disponibili in loco a partire  dalle ore 20.00 fino a esaurimento posti.


Non è consentito l’ingresso nell’arena a proiezione iniziata. Sarà comunque consentito l’accesso agli spazi esterni del MONK.